Mercatino Taroccato (domenicale)

Un gioco di incontro con fortuna, destino, illusione.

Le regole del gioco:

  1. Pensa a una Domanda
  2. Pesca una carta dal mazzo dei Tarocchi
  3. Nella scatola corrispondente alla carta pescata troverai:
    – una ceramica realizzata a mano
    – un libro
  4. Tra  gli oggetti troverai la risposta alla tua domanda?

Vi aspettiamo dalle 11:00 alle 17:00

  • 20 Novembre
  • 4 Dicembre
  • 11 Dicembre
  • 18 Dicembre

Appuntamento telefonico obbligatorio: Agnese +39 339 691 9482


Quota di partecipazione:

  • €25
    Include tutto quello che trovi nel pacco

Per decifrare al meglio le risposte trovate tramite la carta pescata, puoi farti accompagnare in una consultazione stregata da Ilia Montani, artista e riflessologa underground, consulente nell’arte del tarocco tutti i martedì al Moma di Casalecchio.

Contributo aggiuntivo di 10€.

 


Propongo questo insolito gioco come metafora del mio essere artigiana in riflessologia, e ceramica, cammino di conoscenza e incontro.

Percorso giocoso leggero e imprevedibile, spesso casuale, nell’attenzione e ascolto la necessità di ordinare mettere in relazione… Spazio immerso nel silenzio, caleidoscopio di sensazioni forme e sfumature. Così come in ogni carta dei tarocchi è depositata una realtà spirituale, in ogni scatola è depositato un oggetto messaggero di un tesoro. Aprire la scatola equivale a una “rivelazione” in risposta alla domanda che abbiamo fatto. Unire i frammenti, ricostruirne l’unità, considerare il caso nel suo senso non esplicito, fa parte dell’immaginario.

Il gioco consiste nel porsi una domanda e trovare una risposta nell’ordinare in innumerevoli modi possibili gli oggetti a ciò destinati. Il segreto “divino” non si nasconde, sta davanti a noi. Il fatto di vederlo o meno dipende dall’attenzione che prestiamo. Osservare i dettagli e metterli in relazione. Ogni simbolo è una totalità, come un corpo… È attraverso lo sguardo, se accettiamo di basarci su ciò che vediamo, che il significato si rivelerà piano piano. Quando ci guardiamo da un punto di vista universale, i problemi cessano di esistere.

Offrire questa opportunità è per me trasformare la necessità di liberare lo spazio del mio studio in un gioco, dare al mio impulso artistico l’anonimato che libera il sentire del cuore.

E in ultimo incontrarsi, guardarsi, nel piacere del sorriso.

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

Dic 04 2022

Ora

11:00 - 17:00
conCreta

Luogo

conCreta
via Arienti 26 (Bologna)

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.